Comitato Referendario Acqua Pubblica Brescia: Un gruppo di liberi cittadini appassionati di politica intesa come l’interesse alla gestione della Res-publica, nell’accezione di Marco Tullio Cicerone: «La res publica è cosa del popolo; e il popolo non è un qualsiasi aggregato di gente, ma un insieme di persone associatosi intorno alla condivisione del diritto e per la tutela del proprio interesse».

In particolare la difesa del bene comune acqua ci ha coinvolto più di tutto. Riteniamo che il servizio idrico debba essere gestito solo da Enti di diritto pubblico nel solo interesse dei cittadini e non per interessi privati. Difendere l’acqua da interessi privati significa difendere il bene comune, la cosa pubblica, la Res Publica.

Condividi sui tuoi account social!